Chirurgia del Piede

Dott. Massimo Neri

Medico Chirurgo
Specialista in Ortopedia e Traumatologia
Responsabile della Sezione di Chirurgia del Piede
Casa di Cura "S. Giorgio"
Pordenone

 


Il Piede Cavo

Il piede cavo è caratterizzato da un arco plantare alto per cui  il carico viene ripartito solo sulla parte posteriore  e su quella anteriore della pianta del piede. Questo porta nel tempo alla comparsa di patologie da sovraccarico. Per quanto riguarda il retropiede  il sovraccarico si manifesta  nella regione calcaneare a causa  della deviazione in varo dell’asse del calcagno. Nell’ avampiede il sovraccarico si evidenzia con un quadro di metatarsalgia che può interessare  uno o più metatarsi.    Nel piede cavo le dita spesso si presentano disposte ad artiglio, atteggiamento  che con l’andare del tempo si struttura determinando la comparsa di callosità da conflitto con le calzature.
Il trattamento chirurgico del piede cavo, quando necessario, viene impostato tenendo conto della globalità della patologia e delle sue singole manifestazioni.  In età giovanile si cerca di dare maggior spazio ad interventi sulle parti molli (release della fascia plantare, trasposizioni tendinee,…). In età adulta, e con deformità ormai strutturate, si  fa ricorso ad interventi scheletrici (osteotomie, resezioni,artrodesi,…) .

Casa di Cura "S. Giorgio"   Pordenone

Studio 0434519272
Segreteria per appuntamenti visite 0434519230-231
massimo.neri@clinicasangiorgio.it